GIACOMO

Per le motivazioni, condividendo quanto scritto, riporto cosa dice la nostra carta di clan scout sul servizio e aggiungo un altro paio di righe. Servizio: Per noi è l'offerta indiscriminata di aiuto agli altri, è la consapevolezza di essere importanti per qualcuno indipendentemente dalle nostre capacità. Perché non è il servizio ad aver bisogno dello scout, ma è lo scout ad aver bisogno del servizio. Il servizio non è utile solo agli altri ma costituisce anche ...una gratificante crescita, una possibilità di imparare a relazionarsi con gli altri e un'apertura al prossimo. Un buon servizio non deriva dalla dimostrazione forzata di doti particolari ma dalla volontà di mettersi in gioco gratuitamente. Da parte mia posso dire che faccio questo servizio perché spero di offrire ai ragazzi esperienze di svago e opportunità che altrimenti non avrebbero, perché imparo ogni volta quanto sia in realtà profonda di sentimenti e significato una frase spesso all'apparenza un po' sconnessa, perché ho imparato quanto bastino ai ragazzi anche solo due ore del mio tempo per donare e ricevere anche un semplicissimo saluto fatto col sorriso per farli felici. Si perché spesso non ci accorgiamo della fortuna che abbiamo ricevuto e dimentichiamo che spesso sono i gesti semplici e genuini quelli che, tornati a casa, ci fanno pensare che la vita sia bella in ogni suo aspetto.... Giacomo