WEEK-END PRATI ALTI

PRATI ALTI

 

Il 7-8-9-giugno abbiamo trascorso un bel week end a Prati Alti: è questo il nome della baita,molto accogliente,situata a circa 800 md’altezza, vicino a S.Pellegrino (BG).

Solitamente è una struttura che viene data in affitto, ma a noi il soggiorno è stato gentilmente offerto dal proprietario, un amico motociclista conosciuto in occasione della manifestazione dei sidecar.

Durante la mattinata di sabato il sole ci ha permesso di fare una passeggiata nel paesino,di restare all’aperto nel parco giochi del giardino della baita, e di cucinare carne e verdure alla griglia…(mmmh..). Ma il sabato pomeriggio e la domenica a causa della pioggia abbiamo dovuto restare al riparo all’interno dell’ampio salone, dove ci siamo dilettati in tornei a calcetto, carte e giochi in scatola e ci siamo rilassati con la visione di un film…anche in questo modo il tempo è volato!!!

Domenica abbiamo anche colto l’occasione di salutare un volontario che probabilmente l’anno prossimo non frequenterà piu il gruppo per impegni personali: un regalo semplice (una foto del gruppo con tutte le nostre firme), le sue parole di ringraziamento un po’ impacciate ma sincere, l’intenzione di tornare a trovarci, due lacrimucce(inaspettate) di commozione da due volontari, e per finire…una bella torta!!!

Il gruppo era numeroso: 26 persone, comprese due bambine(rispettivamente di 2 anni e di 3 anni) che hanno colorato ancor di più l’atmosfera, già allegra di per sé!

Secondo me il bello di questi week- end e delle vacanze è che la relazione tra i partecipanti assume un aspetto diverso da quella dell’uscita domenicale(già ricca di per sé): la conoscenza e il rapporto passano attraverso la condivisione di compiti, non solo attraverso i momenti ludici.

In particolare, la peculiarità di questi giorni in montagna è in gran parte per merito dell’ ambiente:eravamo immersi nel verde, un isolati dalla città, e questo ha reso il tutto divertente ma anche rilassante, ha contribuito a creare un clima di serenità , intimità e affiatamento tra di noi. Ci siamo regalati uno stacco dalla routine, o almeno questo è come io l’ho vissuto.

 

Ross